“Quando il turismo diventa via di vita buona e speranza concreta” | Chiese di Sicilia

PUBBLICATO IL 12 MARZO 2019 – Ufficio regionale per il Tempo libero, Turismo e Sport


Chiese-di-SiciliaConoscere, proporre e collaborare sono i verbi che guideranno i lavori del Convegno che l’Ufficio regionale per il Tempo libero, Turismo e Sport proporrà  venerdì 5 e sabato 6 aprile p.v.

Guidata da mons. Antonino Raspanti, vescovo di Acireale e delegato Cesi per il settore, e dal direttore don Roberto Fucile, la Commissione regionale, formata dai responsabili dei rispettivi Uffici delle diciotto diocesi dell’Isola, si è riunita per mettere a punto gli ultimi dettagli dell’appuntamento.

È il primo momento comunitario con il quale la Pastorale del turismo riparte dopo una lunga pausa.

Ricominciamo – dice mons. Antonino Raspanti – con il desiderio di diffondere una nuova e più matura idea di turismo religioso e di pastorale, ma vogliamo anche poter avere uno sguardo d’insieme sul patrimonio culturale e religioso delle Chiese diocesane: chiese, monumenti, conventi, ma anche feste religiose e tradizioni legate alla pietà popolare.

Collaboriamo anche con la Regione – dice il vescovo – per tutelare insieme e fare pastorale e promozione turistica“.

Il Convegno sarà rivolto principalmente alle equipe diocesane per il Turismo, ai direttori diocesani degli Uffici per i Beni Culturali ecclesiastici e di Pastorale sociale e del Lavoro, ai referenti diocesani del progetto Policoro.

Source: “QUANDO IL TURISMO DIVENTA VIA DI VITA BUONA E SPERANZA CONCRETA” – Chiese di Sicilia

Annunci