Don Antonio Novità è andato alla casa del Padre | Diocesi di Caltagirone

15 dicembre 2018

MINEO – “Canterò in eterno le meraviglie del Signore”: così può essere narrata in estrema sintesi l’esperienza umana, pastorale e sacerdotale di Don Antonio Novità, Parroco emerito della parrocchia S. Pietro in Mineo, che il Signore ha chiamato a sé ieri sera all’età di 87 anni.

don-Antonio-NovitàNato a Mineo il 12 giugno del 1931, fu ordinato sacerdote dal Vescovo  Mons. Pietro Capizzi il 29 giugno del 1954. Dopo un periodo di noviziato sacerdotale per alcuni anni nella parrocchia S. Anna a Caltagirone, il 7 marzo 1957 fu nominato con Bolla pontificia Prevosto Parroco della comunità parrocchiale San Pietro in Mineo, alla quale consacrò interamente e con zelo il resto della sua vita.

Ai familiari, parenti ed amici e alla intera comunità menenina va la solidarietà nel lutto e il ricordo nella preghiera del Vescovo, del Presbiterio di cui è stato parte per 64 anni, e dell’intera comunità diocesana.

Temperamento vivace e puntiglioso, ha coltivato con generosa volontà di bene la sua “identità” presbiterale, che considerava dono prezioso del Signore da custodire con scrupolosa fedeltà.

La sua azione pastorale assidua e attenta alle persone, trovava nell’ascolto del mondo dei giovani il suo momento privilegiato; ad essi dedicava molto del suo tempo con sensibilità e speciale attitudine. Fu anche vicario foraneo del 3° Vicariato. Il 30 marzo 2007 con grande sofferenza rinunciò alla Parrocchia per raggiunti limiti di età, divenendone amministratore fino al 13 novembre 2008.

E va opportunamente sottolineata la sua grande e talentuosa passione per la musica, sensibilità e versatilità che gli meritò importanti riconoscimenti e consensi anche a livello nazionale, per le apprezzate composizioni polifoniche, che poi faceva eseguire al suo Coro parrocchiale, che curava con assidua meticolosità.

Cura diligente dedicò anche all’ampliamento e miglioramento degli spazi pastorali (specialmente l’oratorio per i giovani) e alla salvaguardia dei beni artistici e culturali.

Il funerale con la Liturgia di suffragio sarà celebrato Lunedì 17 p.v. nella parrocchia S. Pietro di Mineoalle ore 15,00.

Source: Don Antonio Novità è andato alla casa del Padre – Diocesi di CALTAGIRONE

Annunci

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.