L’Arcivescovo Pennisi incontra gli allevatori di Cinisi | Cinisi Online

Di La Redazione 14 marzo 2016

La visita, per certi versi storica, di un alto prelato è indubbiamente un segno tangibile di cambiamento di una Chiesa sempre più aperta e proiettata nella dura realtà economica del territorio siciliano.


“Il pastore della diocesi è venuto a conoscere i pastori della nostra comunità”.

Con queste parole padre Vincenzo Gaglio, apre l’incontro tra l’arcivescovo Michele Pennisi e gli allevatori locali, svoltosi ieri mattina in una delle stalle di Cinisi.

È stato un incontro cordiale voluto fortemente dal presidente del consiglio Giuseppe Manzella, che durante il suo intervento ha chiesto al vescovo di intervenire affinché il tema del settore dell’allevamento rientri al centro dell’agenda politica. Un momento di commozione tra i partecipanti, quando padre Gaglio ha ricordato l’allevatore morto durante il pascolo del suo bestiame, travolto da un masso.

L’arcivescovo è parso perfettamente a suo agio e nel corso del suo intervento ha ricordato le sue umili origini contadine, ricordando simpaticamente di “… percepire 8 euro di pensione lorda per la sua breve attività di contadino”.

Al vescovo è stato donato ed offerto durante la sua visita, una caciotta e dal canto suo l’alto prelato ha benedetto con una breve preghiera i partecipanti e il cibo offerto.

È stato un incontro pieno di significato, un fuori programma nell’ambito di una visita pastorale che ha regalato un momento di riflessione alla comunità di Cinisi.

Sorgente: L’Arcivescovo Pennisi incontra gli allevatori di Cinisi – Cinisi Online

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.