Quaresima per i fannulloni: a Trapani la presentazione del volume di Max Huot de Longchamp | itacanotizie.it

30 GENNAIO 2018 

Giovedì 1 febbraio “Quaresima per i fannulloni …alla scuola dei santi”* il volume di Max Huot de Longchamp giunto alla tredicesima edizione (Il pozzo di Giacobbe Editore) sarà presentato a Trapani nella Chiesa “Santissimo Salvatore” nel quartiere di Fontanelle sud.

mons-antonino-raspanti

Interverranno: Mons. Antonino Raspanti, vescovo di Acireale, vice-presidente della CEI e moderatore della Confraternita della Beata Vergine del Monte Carmelo di Erice (che cura la traduzione dal volume dal francese) insieme a Luigi Biondo, direttore del polo museale della provincia di Trapani. Modera l’incontro il vicario generale della Diocesi Mons. Alessandro Damiano (inizio ore 18.00).

“Seguire la quaresima alla scuola dei santi – afferma l’autore, padre Max Huot de Longchamp – richiede di dedicarvi un quarto d’ora al giorno. Bisogna scegliere il momento più favorevole della giornata e mantenerlo saldamente”.


Source: Quaresima per i fannulloni: a Trapani la presentazione del volume di Max de Longchamp


***

Quaresima… Miracolo… Regno di Dio… Queste parole e molte altre del vocabolario cristiano richiedono di essere spiegate “alla scuola dei santi”, per chi desidera crescere nel proprio battesimo, profittando della grande tradizione spirituale della Chiesa.

Il tempo di quaresima ne fornisce una grande occasione: 47 parole che corrispondono ai 47 giorni che vanno da Mercoledì delle Ceneri alla Domenica di Pasqua e che permettono di vivere una quaresima vigorosa, pur spaziando nel mondo straripante degli scritti dei santi. Durante il tempo liturgico, i libretti “alla scuola dei santi” costituiscono una vera e propria biblioteca per il cristiano che desidera dissetarsi alle sorgenti della sua fede.


mons-antonino-raspanti

God bless you!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.