“La memoria e l’orgoglio”, le commemorazioni per l’anniversario del terremoto | Insieme Ragusa

Pubblicato il 5 gennaio 2018 | di Redazione

terremoto-1693-ragusa

La Memoria e l’Orgoglio del popolo di Dio in cammino:

definite le iniziative comuni di Cattedrale e Chiesa Madre San Giorgio in ricordo del terremoto del 1693 a Ragusa.

Una giornata di preghiera, riflessione e cammino comune, che si inserisce nel cartellone che ha ripristinato il ricordo cittadino del sisma del 1693, giunto alla IV edizione. Da quest’anno, su iniziativa della Cattedrale San Giovanni Battista, della Chiesa Madre San Giorgio e dei rispettivi comitati e associazioni che curano i festeggiamenti patronali, l’11 gennaio verrà vissuto in maniera congiunta con diversi momenti importanti, che sono stati definiti nei giorni scorsi dai parroci Don Giuseppe Burrafato e Don Pietro Floridia insieme ai componenti delle associazioni.

La giornata avrà inizio alle 10: nella Chiesa Cattedrale e nel Duomo di San Giorgio l’Adorazione Eucaristica fino alle 12. Alle 15 le campane maggiori delle due Chiese, come da tradizione, suoneranno a distanza in concomitanza con l’orario del terribile sisma. Alle ore 18.30 in Cattedrale sarà celebrata una Santa Messa, presieduta dal Vescovo Carmelo e concelebrata dai due parroci; seguirà una fiaccolata con il seguente percorso: piazza San Giovanni, corso Italia, via XXIV Maggio, Via Scale (sosta di preghiera davanti il simulacro della B.V. Maria), piazza della Repubblica (sosta davanti la Chiesa Anime Sante del Purgatorio), via del Mercato, via XI Febbraio, via Ten. Distefano (sosta di preghiera davanti la chiesa di Sant’Agnese, ex San Giovanni Lo Vecchio), via Torrenuova, via Porta Modica, via del Portale (sosta di preghiera davanti il Portale di San Giorgio), piazza G.B. Hodierna, corso XXV Aprile, piazza Duomo, con ingresso nel Duomo di San Giorgio e canto del Te Deum.

Sempre nell’ambito dell’ampio cartellone sulle iniziative, ricordiamo che in città la Diocesi promuove un convegno che si terrà il giorno dopo, venerdì 12 alle 17, in Biblioteca Diocesana, dal titolo “Dal terremotu ranni alla rinascenza barocca, storie di arti, riti e devozione” con gli interventi del Prof. Giorgio Flaccavento, del Prof. Alfredo Campo e della Dott.ssa Marcella Burderi. Modera il Dott. Stefano Vaccaro e il convegno sarà aperto dai saluti del Vescovo Carmelo e del direttore della Biblioteca Don Giuseppe Di Corrado.

via “La memoria e l’orgoglio”, le commemorazioni per l’anniversario del terremoto – Insieme Ragusa


ragusa terremoto

Annunci

God bless you!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.