È Renato Meli il nuovo presidente della Fondazione San Giovanni Battista | Insieme Ragusa

Il saluto di Tonino Solarino

22/12/2017

“Dopo sei anni lascio la presidenza della Fondazione San Giovanni Battista per tornare all’impegno politico. Voglio dare il mio contributo per fare crescere in città una classe dirigente attenta al bene comune. Gli anni trascorsi in fondazione sono stati anni molto belli: abbiamo creato 40 posti di lavoro, restaurato l’antico convento, restaurato la Chiesa di Santa Agata e il trittico del Novelli, realizzato la scuola di enogastronomia, promosso tre progetti di servizio civile con 70 giovani che ogni anno si danno il cambio, realizzato gratuitamente in collaborazione con il tribunale lavori socialmente utili alternativi alla pena, potenziato la rete di accoglienza per gli immigrati, abbiamo dato una mano ai poveri di casa nostra con il progetto Spiragli, promosso decine di eventi e manifestazioni artistiche e culturali, accolto centinaia di volontari da tutto il mondo, organizzato due Summer School internazionali. Sono molto grato al vescovo Paolo e al vescovo Carmelo per la fiducia e ho una grande riconoscenza nei confronti del Cda: Alberto Depetro, Gianni Occhipinti, Mike Scrofani, Antonio Di Paola per la collaborazione di altissimo livello. Grazie ai collaboratori per il grande affetto e la generosità. Al nuovo presidente, al mio amico Renato Meli un grande augurio di buon lavoro”.

Tonino Solarino

Sorgente: Il saluto di Tonino Solarino


Pubblicato il 21 dicembre 2017 | di Redazione

È stato nominato oggi il nuovo presidente della fondazione San Giovanni Battista

renato-meliIl Vescovo Mons. Carmelo Cuttitta, ha preso atto della volontà degli attuali amministratori della Fondazione San Giovanni Battista di restituire il proprio mandato: una scelta da loro considerata dovuta, “al fine di facilitare il rinnovo degli organismi pastorali che si sta portando avanti nella Diocesi e dopo aver conseguito tutti gli obiettivi ricevuti con la nomina ad amministratori dell’Ente”.

Il Vescovo ha chiesto al C.d.A. uscente di rimanere in carica fino al 31 dicembre 2017, accettandone le dimissioni con decorrenza 1° Gennaio 2018.
Il nuovo C.d.A., che entrerà in carica lo stesso 1° gennaio 2018, è così composto:

Presidente:     Dott. Renato Meli

Consiglieri:    Avv. Luigi Buscema, Dott. ssa Francesca Failla, Arch. Giovanni Gatto, Dott. Paolo Mollura.

Renato Meli: ricopre attualmente l’incarico di Direttore dell’Ufficio per i Problemi sociali e il lavoro della Diocesi di Ragusa. Presidente della Fondazione Gesualdo Bufalino di Comiso e Consigliere Nazionale dell’Azione Cattolica Italiana, è libero professionista consulente per imprese di servizi, biblioteche e archivi, istituti scolastici, nonché docente di Dottrina Sociale della Chiesa in diversi percorsi di formazione. Per la Soprintendenza per i beni culturali ed ambientali di Ragusa, è stato coordinatore dell’Unità di Staff e di altre 5 Unità operative; direttore del Sistema Bibliotecario e Archivistico Provinciale; responsabile della biblioteca, incarico svolto anche presso quella del Museo archeologico regionale di Kamarina. Ha conseguito la laurea in Sociologia, la laurea magistrale in Gestione e valorizzazione della documentazione scritta e multimediale (Università della Tuscia), la Scuola di formazione per l’alta dirigenza in Dottrina Sociale della Chiesa (Roma), il Corso di Alta Formazione di Dottrina Sociale della Chiesa (Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano – Centro d’Ateneo per la Dottrina sociale della Chiesa), il Master in“Manager della Biblioteca Digitale Italiana” (Istituto Centrale per il Catalogo Unico – Roma); il Diploma post-laurea alla Scuola Vaticana di Biblioteconomia (Città del Vaticano).

Luigi Buscema: avvocato, esercita la professione presso il Foro di Ragusa. E’ stato animatore e membro dell’ equipe giovani di Azione Cattolica e successivamente vice presidente del settore Giovani. Attualmente è membro dell’Ufficio diocesano per i problemi sociali e il lavoro, responsabile dell’ambito Giustizia e Pace.

Francesca Failla: dirigente amministrativa e Project Manager in progetti Ue. E’ stata anche docente esperto di italiano L2 per stranieri e ausiliario di P.G. in qualità di interprete e traduttrice di Arabo e Inglese. Orientatore riconosciuto dall’AS.N.OR. (Associazione Nazionale Orientatori) e iscritto ai sette profili professionali ricompresi nell’Albo Nazionale degli OrientatoriProgettista e Formatrice esperta dei processi di mediazione linguistico-culturale e di integrazione sociale.

Paolo Mollura: dottore commercialista e revisore dei conti; svolge servizi di consulenza direzionale, amministrativa, contabile e del lavoro. E’ stato anche responsabile unico dell’amministrazione centrale di azienda commerciale nel settore automotive e direttore di azienda nel settore della lavorazione di materie plastiche.

Giovanni Gatto: architetto, ha ricoperto incarichi accademici. Attualmente è tutor e cultore della materia del laboratorio di restauro dei monumenti e teoria e storia del restauro presso l’Università degli Studi di Palermo, Facoltà di Architettura Sede di Agrigento. Si è occupato di lavori di restauro di importanti edifici religiosi e civili nella provincia di Ragusa.

Sorgente: È Renato Meli il nuovo presidente della Fondazione San Giovanni Battista – Insieme Ragusa

Annunci

God bless you!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.