“In omnibus Christus” | Insieme Ragusa

mons-carmelo-cuttittaPubblicato il 23 novembre 2017 | di Silvio Biazzo

mons-carmelo-cuttittaUna frase emblematica che rispecchia appieno l’animo e gli atteggiamenti del nostro Vescovo S.E. Mons. Carmelo Cuttitta: in pratica queste parole sono la sua linea-guida e costituiscono il suo “modus operandi”.

mons-carmelo-cuttittaLa mia aspirazione è quella di inserirmi nel cammino che percorre la comunità di questo laborioso territorio di Sicilia, per questo esprimo la stima, il rispetto, l’amicizia verso di essa e assicuro il mio personale impegno a far si che ogni singola aggregazione cristiana sia testimone, nel proprio ambito, anche sul piano sociale, del Vangelo della carità” :

sono il senso delle prime parole pronunciate da S.E. Mons. Carmelo Cuttitta al momento della sua entrata ufficiale nella nostra diocesi avvenuta il 28 novembre del 2015 (succedeva a S.E. Mons. Paolo Urso – oggi Vescovo Emerito – che aveva lasciato la terra iblea per raggiunti limiti di età).

La Sua nomina da parte di S.S. Papa Francesco è del 7 ottobre 2015 e la Sua entrata ufficiale in diocesi è appunto datata come già accennato 28 novembre dello stesso anno accolto nella Cattedrale da una marea di fedeli, a fare gli onori di casa naturalmente il vescovo uscente Mons. Urso.
mons-carmelo-cuttittaEd in questi due anni dall’inizio della Sua missione Mons. Cuttitta ha concretizzato l’impegno di quel giorno, ha già raccolto la stima e la fiducia dei ragusani per la sua schiettezza, il suo approccio umano con la gente, la sua profonda cultura, il suo parlare semplice ma denso di profondi contenuti.

Un giovane Pastore il nostro cui auguriamo lunghi anni di permanenza per il bene dell’intera comunità iblea che già ha visto in Lui un faro di riferimento saldo e duraturo.

mons-carmelo-cuttittaLontano dai “formalismi”, le sue azioni ed il suo “modus vivendi” vanno dritto dritto al cuore della gente non disdegnando di considerarsi …sacerdote qualunque: lo abbiamo visto far la spesa al supermercato, guidare l’auto da solo, passeggiare quasi in “anonimato” per le vie della città, partecipare agli incontri di fraternità nelle parrocchie scherzando coi numerosi presenti, lo abbiamo visto pranzare con i poveri e con i membri delle comunità monastiche, e tanto altro ancora.
In questi ultimi mesi ha fatto alitare nella comunità dei fedeli ragusani un tonificante vento di rinnovamento, lo dimostrano i suoi recenti numerosi movimenti di sacerdoti nell’ambito delle parrocchie.

E in occasione del 2° Anniversario del Suo ingresso nella nostra Diocesi, martedì 28 novembre alle ore 20, verrà ufficiata una celebrazione eucaristica presso la Chiesa Cattedrale.

Source: “In omnibus Christus” – Insieme Ragusa

Annunci

God bless you!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.