Palermo, l’Arcivescovo Lorefice ai giornalisti: “Su migranti fare buona informazione”

9 FEBBRAIO 2017

Questa mattina nel salone Lavitrano del Palazzo Arcivescovile di Palermo, un intenso seminario di studio con i giornalisti su “Migrazione e Comunicazione: i media raccontano l’uomo”.

Introdotti dal direttore dell’Ufficio per le Comunicazioni Sociali dell’Arcidiocesi di Palermo Pino Grasso e dopo il saluto di Riccardo Arena, presidente Ordine dei giornalisti di Sicilia, sono intervenuti Mario Sedia, vice direttore Caritas diocesana; Davide Camarrone di Rai 3, che ha raccontato “L’esperienza a Lampedusa con gli immigrati”; Mario Affronti che si è soffermato sulla carta di Roma e la Alessandra Turrisi di Avvenire ha parlato di “Storie di accoglienza”.

mons-corrado-lorefice

L’Arcivescovo Monsignor Corrado Lorefice al quale sta a cuore il tema degli ultimi e dei migranti ha detto: “siamo abituati alle notizie di cronaca. Quante vere e belle esperienze potremmo portare alla ribalta della comunicazione. Dinanzi ai drammi – continua Lorefice – Gesù non si annuncia solo con le parole, ma con l’esperienza. Solo toccando con mano condividiamo e quindi facciamo comunione. Abbiamo solo una via – ha concluso Lorefice –  custodire il cuore umano che si muove con compassione, nel significato più evangelico. Le viscere devono vibrare perché quello che vediamo nell’altro ci appartiene”.

Sorgente: Palermo, l’Arcivescovo Lorefice ai giornalisti: “Su migranti fare buona informazione”

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.