Diocesi: Caritas Ragusa, atto vandalico al presidio a Marina di Acate. “Non abbiamo paura” | AgenSIR

2 marzo 2017 @ 17:57

acate-caritas-vandali

Lo scorso lunedì il presidio fisso della Caritas a Marina di Acate (diocesi di Ragusa) è stato vandalizzato da ignoti che si sono introdotti nei locali rompendo il vetro di una finestra. Lo ha reso noto oggi la diocesi, con un comunicato stampa. All’interno, l’intero magazzino è stato messo sottosopra: nel mirino dei vandali soprattutto gli ambienti dopo vengono custoditi gli abiti per i bisognosi. Qualche danno, dunque, e soprattutto tanta confusione: pare, infatti, che nulla sia stato trafugato. “Al linguaggio trasversale degli avvertimenti e dell’intimidazione – è il commento della Caritas -, gli operatori rispondono con la parola diretta del perdono e con la testimonianza del servizio. Per questo, ad appena 24 ore dalla scoperta della violazione, il presidio era già operativo in tutti i suoi servizi in favore dei lavoratori agricoli della zona e delle loro famiglie: l’accoglienza, l’ascolto, lo sportello legale, lo sportello sindacale curato dalla Cgil, il servizio di medicina e infermeria con la fornitura di alimenti per neonati, la distribuzione abiti. Visto che la data lo permetteva, ci siamo permessi persino una piccola festa di Carnevale offrendo le chiacchiere, le uniche che ci concediamo al presidio Caritas”. A rendere possibile il proseguo delle attività è stato il prezioso lavoro dei volontari della Caritas della parrocchia San Nicolò di Acate e delle ragazze in Servizio civile nazionale. “Noi ci siamo – sottolinea il direttore della Caritas diocesana, Domenica Leggio -, ci mettiamo a servizio senza sosta e non abbiamo paura”.

Sorgente: Diocesi: Caritas Ragusa, atto vandalico al presidio a Marina di Acate. “Non abbiamo paura” | AgenSIR


https://www.facebook.com/plugins/post.php?href=https%3A%2F%2Fwww.facebook.com%2Fcaritasragusa%2Fposts%2F725011284343406&width=500
 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.