Cattolici e Musulmani insieme alle Messa celebrata in Cattedrale. Orlando: “Una comunità vive di segni. Oggi registriamo un segno forte di solidarietà” | RagusaOggi

31/07/2016 – 22:25

Cattolici e Musulmani insieme alle Messa celebrata in Cattedrale. Orlando: “Una comunità vive di segni. Oggi registriamo un segno forte di solidarietà”

DIALOGO INTERRELIGIOSO

Il sindaco Leoluca Orlando ha partecipato questa mattina alla messa tenuta in Cattedrale da don Filippo Sarullo ed alla quale ha partecipato l’imam Ahmad Abd al-Majid Macaluso.

E’ stato così raccolto l’invito della Comunità Religiosa Islamica Italiana agli Imam e ai fedeli di religione musulmana a recarsi a messa questa domenica, come gesto di fratellanza verso i fratelli cristiani e per esprimere condanna verso l’assassinio di padre Jacques Hamel, sgozzato il 26 luglio a Saint-Etienne-du-Rouvray, in Normandia.

Presenti alla messa celebrata in Cattedrale, anche il console del Regno di Marocco, Ahmed Sabri, il Presidente della Consulta delle culture, Adham Darawsha, la consigliera della consulta delle culture Nadine Abdia, la presidente del Forum Donne marocchine in Italia, Amina Belghouate.

“Una comunità vive di segni – ha detto Orlando – ed è un segno forte la presenza qui, insieme al Sindaco di Palermo, del Console del Marocco e dell’Imam. Credo che, soprattutto nella dimensione della fede, i segni siano importanti. Questa mattina, grazie all’impegno degli Imam di tutta Italia, si è registrato un segno forte di solidarietà, che dice NO a quel comportamento di chi pretende di usare Dio per giustificare il crimine ed il delitto …

Sorgente: DIALOGO INTERRELIGIOSO – RagusaOggi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.