Augusta, Curia chiede dimissioni del prete che legge in chiesa i nomi dei morti per inquinamento. E la città si mobilita | Il Fatto Quotidiano

ilfattoquotidianoAugusta, Curia chiede dimissioni del prete che legge in chiesa i nomi dei morti per inquinamento. E la città si mobilita

Cronacadon-prisutto-augusta-675

Il vescovo, Salvatore Pappalardo, ha chiesto a don Palmiro Prisutto, il parroco della città del petrolchimico, di lasciare. Ogni mese il prete legge durante la messa i nomi di tutti i morti per cancro. Le ragioni della richiesta di dimissioni non sono quelle, ma i cittadini organizzano eventi per difendere don Palmiro

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.