Cammarata: Il Cardinale Montenegro celebrerà la S.Messa per la festa di San Giovanni Bosco. | Magaze.it

ma

Cammarata: Il Cardinale Montenegro celebrerà la S.Messa per la festa di San Giovanni Bosco. – Magaze.it.

 CAMMARATA – La tradizionale festa in onore di San Giovanni Bosco, che si svolge a Cammarata nella chiesa di San Domenico la terza domenica di settembre, sarà onorata quest’anno dalla presenza del Cardinale Francesco Montenegro che presiederà la solenne liturgia di lunedì 21 settembre.

Mons. Montenegro, ha voluto fortemente essere presente a Cammarata in questa occasione, nell’anno in cui ricorre il bicentenario della nascita di Don Bosco, il Santo dei giovani molto venerato a Cammarata.
La devozione a San Giovanni Bosco e alla Madonna Ausiliatrice nelle due comunità di Cammarata e San Giovanni Gemini, risale agli inizi del secolo scorso. La presenza delle Suore Figlie di Maria Ausiliatrice dal 1920, le numerose vocazioni sacerdotali e religiose, le varie associazioni salesiane, ne sono l’esempio.
La festa di settembre, viene organizzata da un comitato di giovani , che si adoperano con impegno e sacrifici facendo prevalere la parte religiosa. Non mancano però dei momenti ricreativi e di svago come amava fare don Bosco con i suoi giovani.
Molto caratteristica è la cavalcata folkloristica che si svolge la domenica, la cui figura predominante è il “Paliante” che è quella persona e quella famiglia che ha ricevuto una speciale grazia dal Santo.
Quest’ anno il “Palio” sarà portato dalla Famiglia Giambrone-Marzo.
I festeggiamenti inizieranno domenica 13 settembre 2015 con la processione del simulacro di Don Bosco, dall’Istituto Figlie di Maria Ausiliatrice alla Chiesa di san Domenico. Da Lunedì a Sabato presso la chiesa di San Domenico si svolgeranno ogni sera celebrazioni animate dalle varie comunità parrocchiali dei due paesi. Subito dopo, momenti storico culturali. Venerdì la processione del Simulacro di Maria Ausiliatrice che dalla Badia sarà portata nella chiesa di san Domenico.
Domenica, giorno della festa, la messa solenne delle ore 11,00 sarà celebrata dall’Arciprete don Antonio Cipolla.
Lunedì dopo la concelebrazione eucaristica presieduta dal Cardinale alle ore 20,00, i simulacri di don Bosco e della Madonna Ausiliatrice saranno riportati in processione nelle rispettive chiese dove abitualmente sono custodite.
Enzo Li Gregni

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.