Arcivescovo e Sindaco al servizio dei poveri alla mensa dell’Help Center | IL FATTO WEB

usa

Arcivescovo e Sindaco al servizio dei poveri alla mensa dell’Help Center – IL FATTO WEB.

 IMG_5177[1]Volontari per un giorno alla mensa della Caritas dell’Help Center. Protagonisti l’Arcivescovo di Catania Mons. Salvatore Gristina e il Sindaco Enzo Bianco, che domenica 7 dicembre, hanno servito il pranzo per i poveri della città all’Help Center. Una promessa mantenuta che era stata fatta lo scorso settembre durante l’inaugurazione della nuova cucina della mensa al direttore della Caritas Diocesana, Don Piero Galvano. Ogni promessa è un debito, è cosi è stato.

  Una giornata speciale quella vissuta dai due volontari con tanto di grembiule e cappellino che hanno passato parte della mattinata tra i fornelli della mensa ad imbastire il pranzo per 350 persone, con l’aiuto dei numerosi volontari. Un menù semplice e genuino quello servito ai numerosi ospiti: pasta con i ceci, cotolette, contorno e panettone come dolce. Bevande incluse. All’apertura alle ore 13:00, il Sindaco ha versato la pasta nei piatti mentre l’Arcivescovo si è dedicato al servizio ai tavoli. Durante il pranzo, poi, Mons Gristina, si è seduto a tavola confrontandosi con gli ospiti della Caritas per una chiacchierata cordiale e fraterna, condividendo anche pasta e ceci.

 Si è trattato di un segno concreto di vicinanza verso i più bisognosi, un modo diretto per rinsaldare l’impegno della Diocesi e del Comune contro l’emergere delle nuove povertà.  In totale sono stati preparati e serviti 350 pasti, distribuiti su più turni, dato che i locali dell’Help Center possono ospitare un massimo di 50 persone. Nei prossimi mesi, infatti, è previsto l’ampliamento dei locali con la concessione da parte delle Ferrovie degli spazi adiacenti non utilizzati: si aspetta soltanto la delibera comunale. Mentre il Comune ha già concesso in comodato gratuito due locali non più in uso ai Vigili Urbani – sempre attigui all’Help Center – che permetteranno il decentramento di  alcuni servizi.

 Infine, in occasione delle prossime festività natalizie la mensa resterà aperta, a partire dalle 18:30, la vigilia di Natale, il giorno di Santo Stefano e il 31 dicembre. E per il pranzo di Capodanno alle 12:30. Mentre il ‘Pranzo di Natale’, alle ore 12:00, si svolgerà all’interno della Chiesa “Maria SS. Annunziata al Carmine” in piazza Carlo Alberto in collaborazione con la Caritas Carmelitana. Quest’anno il pranzo per più di 600 persone sarà offerto dal C.C Etnapolis preparato dall’Associazione Provinciale Cuochi Etnei’ diretti dallo chef Seby Sorbello.

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.