Castiglione di Sicilia e la ragazza “tutta blu” | Gazzettino online | Notizie, cronaca, politica, attualità di Catania, Messina e province

Castiglione di Sicilia e la ragazza “tutta blu”

28 luglio 18:53 2015

Castiglione-di-Sicilia-la-ragazza-tutta-blu-e1438940829559-680x365_c

Ottantanove anni fa, in un convento di Acireale, moriva appena dodicenne Gaetana Nastasi, la fanciulla del Comune etneo cui sono legati, a tutt’oggi, eventi prodigiosi e straordinari, a cominciare dalla colorazione celestiale che assunse il suo corpo nelle ore immediatamente successive al decesso. Un apposito Comitato, presieduto dal discendente e più volte da lei miracolato Mario Giuffrè, ne ha richiesto la beatificazione e la proclamazione a “Protettrice dei Disoccupati e delle Giovani”

Castiglione di Sicilia potrebbe fregiarsi di una Serva di Dio. Il 2 marzo del 1914, infatti, nel Comune etneo veniva alla luce Gaetana Nastasi, deceduta appena dodici anni dopo, ossia il 4 aprile del 1926, in odore di santità. Di quest’ultima sarebbe stata prova evidente l’anomala e straordinaria colorazione bluastra che tutto il corpo ormai senza vita della ragazzina via via assunse nelle ore immediatamente successive alla morte, quasi ad evocare la celestialità della Madonna.

Nelle settimane scorse un apposito Comitato …

 

Sorgente: Castiglione di Sicilia e la ragazza “tutta blu” | Gazzettino online | Notizie, cronaca, politica, attualità di Catania, Messina e province

God bless you!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.