Domenico Mogavero: “Teorie del gender, serve il dialogo” | Repubblica.it

Domenico Mogavero: “Teorie del gender, serve il dialogo”

Il vescovo di Mazara del Vallo, canonista e commissario Cei per l’immigrazione, all’indomani del Family Day a Roma: “E’ il tempo di una Chiesa diversa, non credo in un’opposizione frontale”

di PAOLO RODARI 22 giugno 2015

gen
Domenico Mogavero, vescovo di Mazara del Vallo, commissario Cei per l’immigrazione

ROMA – “Credo che nonostante la grande partecipazione di piazza, sia oggi il tempo di una Chiesa diversa, che anzitutto dica dei “sì” e non vada sempre allo scontro. Le teorie del gender, ad esempio, sono tematiche delicate che vanno affrontate in un serio dialogo e non, credo, con un’opposizione frontale”. Domenico Mogavero, vescovo di Mazara del Vallo, canonista e commissario Cei per l’immigrazione sottolinea quella che a suo avviso è “la necessità di uno stile differente”.

I vescovi sono stati prudenti rispetto alla manifestazione, perché?
“È il tempo di una Chiesa propositiva e non solo dei “no”. Nessuno nega l’importanza del matrimonio, della famiglia, i problemi che le teorie del gender possono creare, ma è anche vero che chi ha idee diverse va guardato non come un qualcuno da combattere, come se noi fossimo i puri e loro i peccatori. Se in passato la Chiesa è stata giudicata omofoba, deve porsi delle domande: non è che forse siamo stati noi ad aver dato adito al crescere di giudizi così negativi nei nostri confronti?”.

Incontrando una settimana fa “Scienza e Vita” il Papa ha detto che le emergenze non sono solo aborto ed eutanasia.
“Ci sono i morti in mare che gridano vendetta al cospetto di Dio, le povertà emergenti, la disoccupazione. Occorre ampliare lo spettro dei temi su cui discutere, cercando confronto e dialogo. Su ciò dobbiamo camminare molto perché l’affermazione dei princìpi e della morale non è messa in discussione, ma la verità non può esser alternativa alla persona”.

Non è più tempo di valori non negoziabili?
“È un termine che non mi è mai piaciuto. Spesso tanti cattolici si arroccano dietro i princìpi senza sapere fino in fondo cosa vogliono difendere. Mentre le nostre certezze possono rimanere tali anche aprendoci alle nuove realtà che sono davanti a noi”.

Sorgente: Domenico Mogavero: “Teorie del gender, serve il dialogo” – Repubblica.it

Annunci

God bless you!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.